Andrea e Chiara sognavano un matrimonio dalle atmosfere mediterranee e un po’ vintage.

Il fascino della location Villa Lumia e il menù firmato dallo Chef Seby Sorbello hanno reso questo matrimonio indimenticabile.

I toni del bianco in contrasto con il verde argenteo degli ulivi hanno creato un’atmosfera di elegante semplicità. In questo contesto il nostro Chef ha proposto un menù a base di pesce e carne che ha donato un tocco unico al matrimonio eco-chic di Andrea e Chiara.

A dare il via alla cena sono stati gli antipasti.

Tra le tante isole era possibile assaporare il mare e le sue prelibatezze grazie al Gambero Rosso di Mazara scottato con dadolata di Ortaggi profumata al timo e fonduta di Ragusano DOP al tartufo, la Polpettina di ricciola al sugo con bottarga d’uovo, il Polpo alla Cannella su Purè di patate vitelotte e polvere di liquirizia, Filetto di Triglia in crosta di tumminia su crema di melanzana bianca agli agrumi.

Interessante per naso e palato anche l’isola de “I crudi con crostino di pane“.
Un omaggio alla tradizione siciliana rivisitato in chiave gourmet. Lo Chef ha pensato di proporre tre crudi per raccontare la freschezza e il profumo del mar mediterraneo.
Era possibile scegliere tra: crudo di cernia con misticanza di verdure, crema di mandorla pizzuta d’Avola ed acqua di cedro; Gamberetto di nassa con asparagi di mare; Tartare di Tonno rosso alla mela dell’Etna.

L’isola delle insalate raccontava il dualismo del territorio etneo: montagna e mare. Gli ospiti hanno potuto gustare, infatti, l’insalata di Crostacei e Verdure, quella di calamari, cannatedda e datterino, l’insalata di Porcini e una speciale composizione di suino nero dei Nebrodi.

A dare un tocco più “rustico” gli antipasti alla griglia. Ecco quindi il Rotolino di Bacon con porcini, il Tonno con guanciale alla Cannella e Brandy, lo Spiedinetto di Pesce spada al Carbone e il Court-Bouillon e Te salato: Calamari.

Immancabili in un matrimonio eco-chic tra terra e mare i fritti di pesce (Polpettine di Neonato – Paranza – Baccalà in Tempura) e quelli di terra (Crispelline con zucche e Ricotta – Asparagi in crosta – Cime di Rapa in pastella). Entrambi ispirati a raccontare l’amore per l’Etna e il mar mediterraneo.

Nel clou del banchetto di nozze

Al tavolo i commensali hanno poi continuato a festeggiare Andrea e Chiara gustando un profumatissimo Risotto con fiori di zucca, cernia ed erbe fini e dei delicati Scrigni di burrata con vellutata di datterino allo zafferano e verdure croccanti.

Il secondo ha visto come protagonista uno dei “cavalli di battaglia” del nostro Chef Seby Sorbello. In tavola, infatti, è stato portato il Filetto di dentice “agrassato” con cubotto di verdure e cialdina di capperi di Pantelleria e purè di sedano rapa.

A concludere il pasto l’estivo Sorbetto alla pesca con coulis di fragole alla menta e croccante alla frutta secca.

Gli sposi, infine, hanno ringraziato tutti i propri ospiti durante il tradizionale taglio della torta e invitato tutti a assaporare le dolcezze del buffet di pasticceria, gelateria e frutta.